PDF Stampa E-mail

L’Associazione “Maria Regina della Pace per i poveri di Maria” Onlus nasce il 25 giugno 2006 per aiutare i bisognosi nel mondo. I nostri campi di intervento sono il Congo Brazzaville e la Bosnia – Erzegovina.

- In Congo Brazzaville, siamo partiti con la progettazione di un ambulatorio in collaborazione con l'Ass. ne Ponte d'Amore Onlus (www.pontedamore.org) e una scuola convitto nel villaggio di Moubangou, parrocchia di Saint Esprit di Kimongo, che daranno assistenza ed istruzione ai bimbi e ragazzi di vari villaggi al confine con l’Angola e il Congo Kinshaza, così facendo i benefici potranno coinvolgere tre paesi. Abbiamo procurato un gruppo elettrogeno a gasolio, al fine di portare elettricità alla scuola e all’ambulatorio, e costruito un pozzo per l’acqua. Il nostro progetto, in questo caso, è di aumentare l’ospitalità attraverso strutture adeguate di accoglienza. In agosto 2010 abbiamo cominciato nella clinica "Ponte d'amore" ad accogliere pazienti (donne in gravidanza, anziani e bambini) ed a somministrare la profilassi contro la malaria alla popolazione del villaggio. Le camere del convitto scolastico sono state ultimate, come la mensa, le aule, i campi per il progetto agro pastorale. Sono iniziate le lezioni scolastiche. I lavori continuano, stiamo costruendo il porcile che accoglierà i maiali per il villaggio, i bagni esterni la scuola, l'edificio che accoglierà i famigliari dei pazienti che venendo da lontano non hanno un posto sicuro e riparato per seguire la convalescenza del famigliare in clinica. Anche i professori e i medici sono sostenuti economicamente dalle nostre Associazioni.
 
- In Bosnia Erzegovina abbiamo aiutato a terminare le ultime stanze della casa di accoglienza per anziani di Mostar gestita da Suor Arcangela e volontarie. Inoltre aiutiamo con generi di prima necessità la casa di accoglienza per anziani di Suor Paolina a Ljubuški, le comunità che vivono di provvidenza a Medjugorje come la casa accoglienza ragazze madri "Madre Krispina", l'Oasi della Pace e alcune famiglie povere segnalateci nella zona con alimenti e medicine. Abbiamo donato una cucina industriale alla comunità Sollievo Yahweh e un'ambulanza per le visite a domicilio.
Con la generosità di alcuni benefattori nel 2014/2015 abbiamo gestito l'arrivo del marmo, nel 2016 all'illuminazione, la ringhiera protettiva del coro e il tappeto per il pavimento dell'altare nella chiesa di San Giorgio a Sluzanj (BiH) seguita da Padre Miro Sego.L'altare, l'ambone, i banchi e l'impianto delle luci nella chiesa di Tihaljina di Padre Branimir, il marmo per la comunità "Majka Krispina" per la nuova sala adiacente alla casa di accoglienza, la cappellina "Madre della Vita" con il Tabernacolo e le statue di San Giuseppe e di Maria Madre dell'Attesa. Il campo da calcio esterno al Villaggio della Madre (Padre Dragan), nella chiesa di Surmanci abbiamo provveduto alle nuove casule, le candele, i calici, l'aspersorio, il mobile per i messali, l'armadio nella sacrestia e ai nuovi reliquiari per S. Giovanni Paolo II e S. Faustina Kowalska.
 
Per entrambi i progetti ci stiamo appoggiando a sacerdoti e suore locali per la gestione degli aiuti, perché tutto sia svolto nella massima trasparenza ed onestà.
 

AIUTO MEDICO DENTISTICO ALL'OPERA "VILLAGGIO DELLA MADRE", MEDJUGORJE (BIH)

Dall'estate 2010 il Dott. Giacomo Cavalleri di Verona, con un'equipe di colleghi, sta seguendo gratuitamente a Medjugorje i bambini dell'opera fondata da Padre Slavko Barbaric, "Villaggio della Madre" nella prevenzione e nella cura dell'igiene dentale. L'opera si è allargata collaborando anche con altre comunità di accoglienza come il Cenacolo di Suor Elvira. Un GRAZIE di cuore a questa opera di amore.

 

Ultimo aggiornamento Domenica 18 Dicembre 2016 15:36